Investigatore Privato | Iuris Investigazioni

ITALIANI TRADITORI

Infedeltà coniugale | Infedeltà coniugale Italia | Tradimento coniugale | Tradimento coniugale Italia | Divorzio | Divorzio Italia | Separazione | Amante | 143 Codice Civile | Investigatore privato | Agenzia Investigativa | Investigatore privato Italia | Agenzia investigativa Italia

Italiani Traditori?
Eppure l’articolo 143 del codice civile parla chiaro, spiega bene che il concetto di matrimonio è incompatibile con l’infedeltà coniugale, ma ciò non sembra fermare i traditori che in Italia crescono di anno in anno.

Art 143 codice civile.

“Con il matrimonio il marito e la moglie acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri [151, 160, 316; 29, 30 Cost.].
Dal matrimonio deriva l’obbligo reciproco alla fedeltà, all’assistenza morale e materiale [146], alla collaborazione nell’interesse della famiglia e alla coabitazione [107, 146; 570 c.p.].
Entrambi i coniugi sono tenuti, ciascuno in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale o casalingo, a contribuire ai bisogni della famiglia [146, 186, 193].”

Ogni anno l’agenzia investigativa Italia, la Iuris Investigazioni, riceve centinaia di richieste inerenti il servizio di Indagine per infedeltà coniugale ciò è perfettamente in linea con le indagini di settore pubblicate dai maggiori siti di incontri, in Italia  che mostrano un quadro abbastanza allarmante: solo il 30% delle coppie rimane fedele, nel 40% circa delle coppie si verifica il tradimento da parte di uno dei due partner, mentre nel restante 30% entrambi tradiscono o hanno tradito.
Secondo dati raccolti dal sito Incontri-ExtraConiugali.com, oggi in Italia ogni 100 matrimoni vi sono 48 divorzi, erano solo 2,9 su 100 nel 1975, ma quelli erano altri tempi direte voi, si, forse tempi migliori.

L’investigatore privato Italia offre non solo il servizio di indagine per Infedeltà coniugale ma anche altri servizi annessi:

Ogni anno l’investigatore privato Italia, della Iuris Investigazioni,  si occupa di decine di indagini incentrate sul tema del tradimento coniugale, operando con professionalità e discrezione, ed anche con delicatezza in considerazione dei particolari stati d’animo delle parti in gioco, soprattutto del partner tradito che vive una situazione di disagio comprensibile e da non aggravare ulteriormente.
Secondo recenti studi, oggi i matrimoni durano mediamente 17 anni, anche se occorre precisare che circa il 12% delle separazioni avviene entro i primi 5 anni di convivenza della coppia.
Il tradimento coniugale, in Italia, non è più un reato ma rappresenta comunque un illecito che ha gravi ripercussioni sul piano giuridico soprattutto per il traditore.

Se temete di essere vittime di infedeltà coniugale in Italia, non esitate a rivolgervi ad all’investigatore privato Italia, non esitate a contattare la Iuris Investigazioni che opera in tutta Italia e anche all’estero, con professionalità, competenza e discrezione.

L’avvento dei social network ha contribuito ad un netto cambiamento anche sul piano dell’infedeltà coniugale, in pratica moltissimi matrimoni terminano per colpa di tradimenti consumati tramite applicazioni e siti di messagistica.
Secondo i dati raccolti dall’associazione Familylegal, solo a Milano il 45% delle unioni è saltata per via dei tradimenti consumati su Instagram, Tinder ecc, i flirt non è altro che un tradimento, anche se non dovesse giungere al compimento dell’atto sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Please reload

Attendere...