Investigatore Privato | Iuris Investigazioni

Flirtare significa tradire?

Infedeltà coniugale | Infedeltà coniugale Italia | Tradimento coniugale | Tradimento coniugale Italia | Divorzio | Divorzio Italia | Separazione | Amante | 143 Codice Civile | Investigatore privato | Agenzia Investigativa | Investigatore privato Italia | Agenzia investigativa Italia

Flirtare significa tradire?
Il flirt è un tradimento?
Nell’era della connessione rapida, degli smartphone e dei social network, il concetto di tradimento coniugale muta e si adegua ai tempi.
L’investigatore privato Italia è sempre aggiornato per poter gestire casi di infedeltà coniugale che partono proprio da un semplice flirt su uno dei tanti social network o programmi di messaggistica che tanto spopolano in Italia e nel mondo.

Secondo i dati raccolti dall’associazione Familylegal, solo a Milano il 45% delle unioni è saltata per via dei tradimenti consumati su Instagram, Whatsap ecc, il flirt non è altro che un tradimento, anche se non dovesse giungere al compimento dell’atto sessuale.
Inizia tutto per gioco: uno scambio di battute, faccine ammiccanti e cuoricini vari in un messaggio su whatsapp, poi si passa alle foto personali e così via, ovviamente il tutto all’insaputa del proprio partner,

Per infedeltà coniugale si intende quella situazione in cui uno dei due coniugi intreccia con un’altra persona una relazione amorosa anche di breve durata e non per forza di cose di natura sessuale.
In questi ultimi anni si è registrato un aumento considerevole di divorzi in cui l’infedeltà coniugale veniva perpetrata a livello virtuale; circa il 30% delle cause di divorzio che vengono discusse ogni anno, sono relative ad episodi in cui il tradimento è avvenuto attraverso vari software di messaggistica e  gli avvocati producono le copie delle chat incriminate, spesso con tanto di foto a luci rosse, a sostegno dei propri assistiti.

La recente giurisprudenza ritiene che la violazione del dovere di fedeltà coniugale, sancito dall’articolo 143 del codice civile,  si concretizza anche nelle infedeltà sentimentali o addirittura apparenti, in tal caso l’addebito per colpa potrebbe essere richiesto anche peri classici flirt, soprattutto se tali conversazioni si spingono oltre il limite del lecito.
La Suprema corte con la sentenza 9287/97 afferma Quanto segue:
“sussistono i presupposti della separazione con addebito a carico del coniuge che, pur senza porre in essere un adulterio reale, intrattenga con un estraneo una relazione platonica, che in considerazione degli aspetti esteriori con cui il sentimento è coltivato e dell’ambiente ristretto in cui i coniugi vivono, dia luogo ad un plausibile sospetto di infedeltà, comportando offesa alla dignità ed all’onore dell’altro coniuge”.

Non c’è dunque da stupirsi se l’indagine per infedeltà coniugale sia la più richiesta all’investigatore privato Italia della Iuris Investigazioni.
Se temete di essere vittime di infedeltà coniugale in Italia, non esitate a rivolgervi ad all’investigatore privato Italia, non esitate a contattare la Iuris Investigazioni che opera in tutta Italia e anche all’estero, con professionalità, competenza e discrezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Please reload

Attendere...